HomeUltime NewsFiere e AsteTris di fiere di auto d'epoca... in un colpo solo

Tris di fiere di auto d’epoca… in un colpo solo

Non prendete impegni per il weekend del ponte del 25 Aprile, anzi cercate di trovare una sistemazione alberghiera nei dintorni di Ulm, in Germania, per assistere (volendo) a tre belle e diverse fiere di auto d’epoca… in contemporanea.

L’ideale è stavolta abbandonare l’aereo, per viaggiare in auto in direzione di Stoccarda già giovedì 21 Aprile, giorno di apertura del Retro Classics di Stoccarda, evento fieristico dalle notevoli dimensioni che include anche un’asta, quella di Classic Bid, di cui si può sfogliare il catalogo.

Una volta vista di giovedì e venerdì la fiera Retro Classics di Stoccarda, allora sarebbe bene muoversi verso Ulm (una centinaia di km da Stoccarda appena), per godersi l’immenso Technorama di Ulm, aperto sabato 23 e domenica 24 Aprile.

Naturalmente domenica tutti allo stadio: nel caso specifico, allo stadio di Muhldorf, dove avviene una delle fiere più “campestri” da ammirare, con l’intero campo riempito di mezzi d’epoca. Muhldorf si trova a circa 200 km a Est di Ulm.

Ricapitolando, il “gioco” funziona perfettamente: si parte il giovedì 21 aprile a Stoccarda con il Retro Classics Stuttgart, si prosegue sabato 23 Aprile verso est al Technorama di Ulm e si chiude il giro domenica 24 aprile con l’evento per veicoli classici di Muhldorf, a circa 200 km a est di Ulm.

Infine, per riposarsi dal tour, si ha a disposizione anche Lunedì 25 aprile che è festa, per ritornare verso casa ed eventualmente visitare uno dei numerosi musei di auto in zona. Per chi dovesse passare dalla Svizzera per recarsi in Germania, sappia che non butterà al vento i soldi del bollino svizzero delle autostrade elvetiche, perché due weekend dopo, ovvero dal 6 all’8 maggio, si terrà l’imperdibile Motorworld Classics Bodensee di Friedrichshafen, una fiera che riunisce in maniere spettacolare tutto ciò che di storico è stato creato a livello motoristico: auto, moto, aerei, dirigibili, mezzi anfibi etc.

Naturalmente, non resta scoperto neanche il weekend del 1 maggio, teatro dell’Automotoretro’ di Torino.

Andiamo per gradi però e cerchiamo di capire di fronte a che tipo di fiere di auto d’epoca ci troviamo durante il weekend del 25 Aprile.

Retro Classics Stoccarda, una fiera in grande!

Anche se quest’anno sarà di dimensioni un po’ più contenute per il clima di incertezza che purtroppo ha innescato il Covid, conviene sempre fare un salto al Retro Classics di Stoccarda, che era in programma una settimana prima del Techno Classica di Essen, ma poi spostato per Covid.

Il Retro Classics di Stoccarda è una grande fiera che occupa quest’anno 6 padiglioni (in luogo dei soliti 10) più spazi esterni. L’anima di questa fiera è perlopiù automobilistica/commerciale, con una netta prevalenza di auto storiche “di zona”, come Porsche, BMW, Mercedes e Audi. Vasta è la parte dedicata al mercato delle auto d’epoca, soprattutto in Halle 1 (auto più esclusive) e Halle 10 (molte auto dei privati). Sabato 23 Aprile ci sarà, come anticipato, anche l’asta di Classic Bid di cui abbiamo accennato in apertura.

Ampia è anche la parte dedicata ai ricambi e alle automobilia, come pure quella dei Club e delle auto più giovani, le youngtimer.

Chi si vuole limitare a vedere questa sola fiera, tra quelle proposte, può raggiungere facilmente l’aeroporto di Stoccarda per poi, con due passi, trovarsi direttamente in fiera.

Technorama Ulm: la fiera delle fiere, soprattutto per ricambi

A un centinaio di km da Stoccarda, non si può non andare a vedere la storica fiera (dal 1979) Technorama di Ulm, una fiera gigantesca soprattutto a livello di ricambi, automobilia più una parte molto interessante dedicata alle auto classiche in vendita e ai trattori. Si tratta della classica fiera da cui esci sempre con qualcosa, compreso magari un bello slittino d’epoca proveniente da chissà quali montagne e con quale storia.

Il Technorama Ulm è incredibilmente vasto e qui girano i veri appassionati di mezzi classici, quelli alla costante ricerca del pezzo introvabile e che ammirano anche il più arrugginito dei bulloni o dei motorini. All’interno, specie in alcuni angoli, si respira un’atmosfera campestre e si possono ammirare vecchi motori, anche grossi, messi in moto e funzionare perfettamente.

Insomma, se cercate qualcosa di diverso dalle fiere commerciali, Technorama Ulm è il posto giusto dove ficcare il naso per cercare quello che non avete mai trovato in altre fiere.

Oldtimerfreunde Muhldorf: un campo da calcio di mezzi d’epoca

Ultima e non per importanza (ma per data) di questo fantastico tris di fiere di mezzi d’epoca è l’Oldtimerfreunde di Muhldorf che si tiene domenica 24 Aprile. Apre molto presto al mattino ma è assolutamente da andare a vedere per le curiosità che si possono ammirare.

Qui si trovano da acquistare soprattutto pezzi di ricambio, ma l’atmosfera che si respira è quella della classica festa campestre tedesca con un via vai di mezzi d’epoca che entrano ed escono fieri dallo stadio per farsi ammirare, molti dei quali in vere e proprie condizioni di uso.

Non si finisce mai di ammirare ciò che viene esposto in continuo cambiamento e non è difficile incappare in qualche bell’affare in vendita tra le miriadi di auto esposte per farsi ammirare. Assolutamente da vedere.

N

Leggi anche




Più letti

Fiat Panda 4×4 prima serie: la...

La Panda 4x4 prima serie è un’utilitaria e una fuoristrada che sa fare molto bene il suo dovere, quello di arrampicarsi sui terreni più...

Steyr Puch Pinzgauer: che bello acquistarne...

Lo Steyr Puch Pinzgauer, disponibile a 4 o a 6 ruote motrici, è senz'altro un veicolo storico dalle capacità fuoristrada estreme, anche grazie alla...

Immatricolazione auto storica… qualche consiglio per...

In un contesto che è sempre meno nazionale e più internazionale, può capitare facilmente ormai acquistare (o vendere) un'auto oltre confine. Ecco tutto quello...

Technorama Ulm 2022: di interessante c’era…

Technorama Ulm è sempre una bella fiera da vedere, soprattutto per chi voglia mettere insieme un'auto in restauro o chi cerca qualcosa di nuovo...

Motorworld Classics Bodensee 2022: più turistica...

Dopo due anni di fermo causa Covid, quest'anno tutte le fiere di auto d'epoca stanno rispettando, magari con qualche rinvio, gli appuntamenti prefissati, com'è...