HomeFiere e AsteAsteRINVIATA AL 23-24 OTTOBRE 2020: RM Sotheby's, le fantastiche auto de "La...

RINVIATA AL 23-24 OTTOBRE 2020: RM Sotheby’s, le fantastiche auto de “La Collezione Elkhart”

Una fantastica asta quella che si terrà in Indiana (USA) non più il primo e il 2 maggio 2020, ma rinviata al 23 e 24 ottobre 2020 per Covid-19, alla quale converrà collegarsi viste le giornate di festa. Si contano oltre 230 incredibili e singolari pezzi, tra cui auto, moto, truck e rimorchi, più un impressionante collezione di memorabilia. Frutto di decenni di raccolta mirata, la collezione Elkhart, offerta quasi interamente senza riserva, comprende i marchi e i modelli più eccezionali della storia automobilistica. La gamma è ampia e altamente selezionata, dalle auto sportive britanniche e italiane alle microcar, grandi classiche, supercar, moderne auto sportive, cabriolet anni ’50 e altre icone della storia dell’automobilismo. Le informazioni complete su ogni offerta di auto e memorabilia saranno disponibili su rmsothebys.com molto presto. Ecco qui una selezione in ordine alfabetico di ciò che porteremmo in box in base alle nostre più (accessibili) preferenze.

1968 M274 A5 ½-Ton 4 × 4 ‘Mule’

Un pezzo di storia tra i veicoli militari, oltre che estremamente singolare, è il cosiddetto “Mulo”, un mezzo da collezione che veniva utilizzato persino tra le strette strade alpine per eseguire eventuali rifornimenti in zone inaccessibili. Il veicolo qui proposto ha le seguenti caratteristiche:

  • Motore a due cilindri Continental-Hercules
  • Cambio manuale a tre velocità
  • Trasmissione a quattro ruote motrici
  • Designato per essere utilizzato dal Corpo dei Marines degli Stati Uniti
  • Consegnato nuovo nel novembre 1968
  • Bellissimo esempio finito in Olive Drab Green
  • Fattura di vendita, come documentazione

1963 American Motors M422A1 Mighty-Mite

Un altro pezzo da alto collezionismo di mezzi militari è sicuramente questa American Motors M422A1 Mighty-Mite, un mezzo assolutamente da comprare poiché risulta comunque anche un vero e proprio investimento che, a fronte di un eventuale decisione di rivendita, troverà prestissimo un nuovo acquirente. Ecco le principali caratteristiche:

  • Motore V-4 da 55 CV
  • Cambio manuale a quattro marce
  • Trasmissione a quattro ruote motrici
  • Fuoristrada militare costruita per il corpo dei Marines
  • Fattura di vendita, come documentazione

1966 Amphicar 770

Colore fantastico per questa amata e desiderata auto anfibia Amphicar. Una vettura assolutamente originale che, grazie alle sue eliche, può tranquillamente nuotare in acqua. Un pezzo da collezione che non dovrebbe assolutamente mancare nella propria e che è anche un investimento senza scadenza, anzi… Ecco le caratteristiche:

  • Un grande classico anfibio – praticamente una vera e propria auto/barca con cui divertirsi
  • Splendido restauro di alta qualità
  • Alimentato dal motore a quattro cilindri Triumph
  • Offerto con il manuale del proprietario corretto
  • Uno dei migliori esemplari disponibili

2014 Argo Frontier 650 8 × 8

Interessante veicolo 8×8 ruote motrici, anch’esso anfibio come il precedente. Diversamente dall’Amphicar però, questo Argo Frontier 650 non è altrettanto versatile nell’impiego, per cui lo si può utilizzare come mezzo ludico se si si ha nella propria tenuta terreno a volontà e un laghetto, oppure munirsi di carrello per portarselo e provarlo nel fuoristrada più accessibile o sulla neve. Ecco le caratteristiche:

  • Motore V-Twin Briggs & Stratton Vanguard da 23 CV, 627 cc
  • Marcia avanti, folle e retromarcia
  • In grado di trasportare sei passeggeri su terra e quattro in acqua
  • Dotato di verricello Warn
  • Veicolo fuoristrada anfibio dalle grandi capacità
  • Veicolo dotato di fattura di vendita a livello di documentazione

1957 BMW Isetta 300

Un’amorevole BMW Isetta 300 nel bellissimo colore rosso e con la doppia ruota posteriore invece che singola per una migliore stabilità. Praticamente è l’Isetta più desiderabile. Ecco le caratteristiche:

  • Esemplare con finestra scorrevole e tetto apribile di fabbrica
  • Modello originale consegnato negli Stati Uniti con il più potente motore 300
  • Ben restaurato con colori molto appropriati
  • Vincitore del premio AACA First Junior e Greenwich Concours
  • Esposto al New York International Auto Show nel 2011

1959 Borgward Isabella TS

Una vettura molto desiderata e ben riuscita è la Borgward Isabella TS, completa di tutti i suoi manuali e con gli interni bicolore. Ecco le principali caratteristiche:

  • Motore a quattro cilindri in linea OHV da 1.493 cc
  • Cambio manuale
  • Venduto nuovo da Fergus Imported Cars di New York
  • Interni a due toni, dotazione completa di radio a transistor
  • Book completo di Frederick A. Marks che documenta la manutenzione dal 1961 al 1968
  • Completa di istruzioni per l’uso e manuale di servizio

1963 Citroën 2CV Sahara

La Citroën 2CV più interessante che ci sia è proprio questa Sahara per le sue particolarità, come la trazione integrale inseribile attivabile attraverso l’inserimento dei due motori sui due assali, quello anteriore e quello posteriore. Restaurata completamente, è godibilissima alla guida anche d’estate, grazie al suo tetto apribile. Si tratta di un’auto molto ambita e ricercata. Qui si possono leggere le sue caratteristiche.

1948 Crosley CC Four “Happy Wagon”

Fantastica replica di una delle Crosley più simpatiche questa Happy Wagon! Non può mancare nelle più importanti collezioni di auto particolari e microcar. Ecco le sue caratteristiche:

  • Replica di una delle 12 usate nel periodo da Mr. Happy di Erie, in Pennsylvania
  • Costruita scrupolosamente usando i motivi di un esemplare originale
  • Condizioni belle e ben dettagliate
  • Dotata di congelatori, palette per gelato, campane e persino dell’uniforme
  • Perfetta per portare prelibatezze congelate ai party più significativi

1959 Cushman Truckster

Questo Cushman è un mezzo molto particolare e per certi versi collezionabile dai più fanatici conoscitori del cinema horror d’epoca. Infatti un mezzo come questo è guidato dal postino all’inizio del film di Spider Baby, il capostipite di tutti i film horror relativi alle più “squinternate” famiglie americane. Ecco le principali caratteristiche:

  • Restauro ben fatto e mantenuto con colori classici
  • Mostra 589 miglia dal restauro
  • Presentazione affascinante con caratteristiche corrette
  • Ideale per mostrare o pubblicizzare la propria attività

1960 FMR Tg 500 ‘Tiger’

Niente meno che una rarissima FMR TG 500 Tiger, ovvero la mitica Messerschmitt a 4 ruote invece che 3, come nel caso della KR200, molto ambita dai collezionisti. Ecco le principali caratteristiche:

  • La microcar vintage per eccellenza e di maggior valore
  • Tra le microcar più veloci mai costruite, capace di 78 mph
  • Uno dei circa 150 esemplari sopravvissuti conosciuti
  • Presentata in condizioni generali piacevoli

1967 Ford Bronco

Uno dei mitici 4×4 americani compatto e fruibile e dalli stile inconfondibile. Questo è il Ford Bronco. Ecco le caratteristiche:

  • Alimentato da un 289 cu. in. motore V8
  • Cambio manuale a tre marce
  • Dotato di trazione integrale; mozzi anteriori liberi
  • Splendido esempio restaurato e rifinito in una combinazione bicolore
  • Dotato di pomello “suicida” olandese Von sul volante
  • Dotato del manuale del proprietario

1958 Goggomobil TL-250 Transporter “Dubble Bubble”

Eccola qui la mitica Goggomobil TL-250 Transporter Dubble Bubble, ex-collezione Bruce Weiner. Un van dal fascino indiscusso che può raggiungere quotazioni da capogiro, ma che al momento di un’eventuale rivendita sarà sempre un assegno circolare, come tutte le auto fin qui selezionate. Ecco le caratteristiche:

  • Precedentemente appartenuta al museo della microcar di Bruce Weiner
  • Esempio molto raro di “Glas postale”
  • Motore bicilindrico Glas da 14 CV, 245 cc
  • Restauro di alta qualità e ben mantenuto
  • Rifinito con affascinante livrea Dubble Bubble

1966 Honda S600 Convertible

Le Honda della Serie S degli anni ’60 sono dei veri e propri miti ultra compatte dal temperamento sportivo, grazie ai loro motori da 9000 RPM e al loro assetto basso. Questa è una cabrio, molto leggera, trazione posteriore, maneggevole, divertentissima da guidare. Ecco le caratteristiche:

  • Motore a quattro cilindri in linea con quattro carburatori Keihin
  • Cambio manuale a quattro velocità
  • Dotata di volante con bordo in legno, auto radio e strumentazione Denso
  • Ritenuta una delle sole 111 convertibili prodotte nel 1966

1966 Coupé Honda S600 progetto di restauro

OK, questa affascinante e coinvolgente Honda S600 Coupé non è terminata nel suo restauro, ma rimane sempre un mito indiscusso che fa tornare il sorriso quando la si guida, grazie alle sue prestazioni e alla sua immediatezza di risposta per la sua compattezza. Ecco le principali caratteristiche:

  • Motore a quattro cilindri in linea da 57 CV, 606 cc
  • Mantiene il motore con i numeri corrispondenti
  • Rifinito in bella tonalità blu
  • Presenta il volante con bordo in legno corretto
  • Include gran parte del rivestimento e degli interni
  • Un candidato eccellente per completare il restauro

1972 Honda Z600 Coupé

Minuscola city-car giapponese a quattro posti con il cambio a una spanna dal volante, questa Honda Z600 Coupé è semplicemente deliziosa da guidare e assaporare, oltre che da vedere. Non passa inosservata e ha carattere da vendere. Ecco le caratteristiche:

  • Motore bicilindrico raffreddato ad aria SOHC da 598 cc
  • Cambio manuale a quattro velocità; dotato di freno a disco
  • Beneficiaria di un restauro di alta qualità
  • Rifinito in accattivante arancione su interno nero

1957 Iso Isettacarro

Non si trova tutti i giorni un’ambitissima Iso Isettacarro del 1957, tra l’altro in questa affascinante colorazione blu. Appartenuta a Bruce Weiner, bisogna acquistarla. Ecco le caratteristiche:

  • Insolito pickup Isetta
  • Precedentemente del museo delle microcar di Bruce Weiner
  • Modello consegnato in Spagna, prodotto su licenza a Madrid
  • Ancora in gran parte originale e ben conservata, compreso il volante originale
  • Contenitore di carico in legno di ottima fattura
  • Il pickup truck più carino che si possa immaginare!

1950 Land Rover Serie I SWB “Car Zero”

Prima Land Rover prima serie restaurata direttamente da casa madre. Un pezzo da collezione per chi adora i fuoristrada e ha un debole per il british style. Sicuramente è una fuoristrada da acquistare per l’elevata cura del dettaglio. Ecco le caratteristiche:

  • Veicolo spettacolare originale rinato da Land Rover Reborn con 126 km all’attivo dal restauro
  • Restaurato dalla fabbrica di Solihull al suo splendore originale
  • Completamente e autenticamente finita in ogni dettaglio

1960 Lloyd LS 600 Kombi “Pan Am”

Ambitissimo Lloyd (Gruppo Borgward) LS 600 Kombi Pan Am ex-collezione Bruce Weiner. Un vero e proprio spettacolo assolutamente da prendere in considerazione di acquistarlo. Se non si riuscisse ad accaparrarsi il Goggomobil Transporter giallo poc’anzi descritto, questa è sicuramente una seconda chance. Ecco le caratteristiche:

  • Minibus tedesco molto raro
  • Motore a quattro tempi da 596 cc e trazione anteriore
  • Rifinito con la livrea corretta utilizzata da Pan American World Airways
  • Accompagnato da numerosi materiali e oggetti da collezione Pan Am
  • Un meraviglioso ricordo del viaggio e del tempo libero di Jet Age

1960 Mazda K360

Una rarità per chi ama i minuscoli veicoli da trasporto giapponesi, per giunta a 3 ruote. Ecco questo introvabile Mazda K360 ex-collezione Bruce Weiner tutto da collezionare e che farà bella figura di sé in qualsiasi mostra. Queste sono le principali caratteristiche:

  • Il veicolo commerciale giapponese per antonomasia
  • Precedentemente del museo della microcar di Bruce Weiner
  • Doppi sistemi frenanti meccanici e idraulici indipendenti
  • Un esempio delizioso, raramente visto sulle coste americane
  • Pulito e ben presentato

1967 Mazda Cosmo Sport Series I

Bellissima e filante sportiva Mazda Cosmo Sport Series I con appena 7116 km, auto decisamente difficile da reperire e altamente collezionabile. Fascino fantastico e tanta tecnologia e potenza, grazie anche alla presenza del suo motore Wankel. Ecco le principali caratteristiche:

  • Una delle auto più desiderabili sul mercato attualmente
  • La prima automobile di produzione con un motore Wankel
  • Completamente restaurato in proprietà precedente e ben mantenuta da allora
  • 7.116 km registrati al momento della catalogazione
  • Offerta con manuali e kit di attrezzi con custodia

1955 Messerschmitt KR 175

Una Messerschmitt KR 175 è una rara prima serie molto ambita. Sul piano tecnico, manca la retromarcia. Aldilà di questo è un’auto fantastica da collezionare. Ecco le caratteristiche:

  • Raro esempio di primo modello di microcar Messerschmitt
  • Motore a due tempi raffreddato ad aria monocilindrico Fichtel & Sachs
  • Cambio manuale a quattro velocità
  • Restauro precedente in condizioni presentabili
  • Elegante combinazione di colori
  • Un’aggiunta significativa a qualsiasi collezione di microcar

1958 Messerschmitt KR 201 Roadster

Nonostante l’ampia selezione di Messerschmitt qui presenti, la versione Roadster o Cabrio è sicuramente la più indicata per le calde giornate estive. Vera e propria cattura sguardi, è assolutamente un’auto a 3 ruote tutta da collezionare. Ecco le caratteristiche:

  • Modello di “auto sportiva” Messerschmitt
  • Modello completamente convertibile di produzione limitata della famosa microcar
  • Le caratteristiche speciali includono interni in finta pelle di serpente e finiture interne bianche
  • Condizioni ben restaurate
  • Incredibilmente affascinante

1962 Steyr-Puch Haflinger Series I

Il fuoristrada austriaco per eccellenza è proprio questo, lo Steyr-Puch Haflinger, qui proposto nella prima serie in allestimento militare svizzero a 2 posti. Ben restaurato, è un fuoristrada dalle dimensioni compatte capace di arrampicarsi ovunque, grazie ai bloccaggi dei differenziali. Tra i minuscoli fuoristrada, è senz’altro il migliore in assoluto sotto il profilo tecnico. Ecco le caratteristiche:

  • Motore posteriore boxer a due cilindri da 643 cc raffreddato ad aria
  • Cambio manuale a cinque marce
  • Trazione integrale, bloccaggi differenziali e sospensioni completamente indipendenti

1970 Subaru 360 ‘Police Car’

La Subaru 360 è la prima e più piccola e affascinante Subaru mai prodotta. Risale agli anni ’70 ed è molto ambita, e lo sarà ancora di più in questa versione Police Car. Oltre a questa, è disponibile nella presente asta un’altra Subaru 360 in allestimento “civile”. Ecco le caratteristiche:

  • Deliziosa prima automobile di Subaru
  • Costruzione monoscocca in fibra di vetro
  • Livrea del Ministero dei trasporti della Nuova Zelanda
  • Completo di sirena e barra luminosa

1981 Toyota FJ43 Land Cruiser

La più bella e proporzionata delle Toyota Land Cruiser anni ’70-’80 è sicuramente la “43” per il suo passo intermedio. Affascinante nel colore blu. Una fuoristrada indistruttibile e dall’incredibile fascino che non passerà mai di moda. Ecco le caratteristiche:

  • Restaurato da noti specialisti di FJ
  • Aggiornata con il motore ad iniezione di carburante Toyota 1FZ adeguato
  • Numerosi raffinati aggiornamenti meccanici e modifiche interne
  • Presentazione vintage con prestazioni moderne

1958 Zündapp Janus 250

Microcar fantastica e unica per la sua originalità di progetto, con le sue porte che si aprono davanti e dietro per permettere agli occupanti di accomodarsi sulla panda anteriore o, schiena a schiena, posteriore. Ex-collezione Bruce Weiner, è un vero pezzo di alto collezionismo anche questo, che non bisogna lasciarsi sfuggire. Ecco le caratteristiche:

  • Precedentemente appartenuta al museo di microcar Bruce Weiner
  • Raro design “bifronte”, con porte ad entrambe le estremità
  • Ingegneria avanzata inclusa sospensione indipendente
  • Restauro vecchio ma di alta qualità
  • Motore da 14 CV, 248 cc

Leggi anche




Più letti

Fiat Panda 4×4 prima serie: la...

La Panda 4x4 prima serie è un’utilitaria e una fuoristrada che sa fare molto bene il suo dovere, quello di arrampicarsi sui terreni più...

Immatricolazione auto storica… qualche consiglio per...

In un contesto che è sempre meno nazionale e più internazionale, può capitare facilmente ormai acquistare (o vendere) un'auto oltre confine. Ecco tutto quello...

Steyr Puch Haflinger: bisogna per forza...

Della storia del piccolo veicolo fuoristrada austriaco prodotto a Graz sono state scritte pagine e pagine, rintracciabili un po' su tutto il web. Ma...

Steyr Puch Pinzgauer: che bello acquistarne...

Lo Steyr Puch Pinzgauer, disponibile a 4 o a 6 ruote motrici, è senz'altro un veicolo storico dalle capacità fuoristrada estreme, anche grazie alla...

Technorama Ulm 2022: di interessante c’era…

Technorama Ulm è sempre una bella fiera da vedere, soprattutto per chi voglia mettere insieme un'auto in restauro o chi cerca qualcosa di nuovo...