Isotta Fraschini

Fondata nel 1900 da Cesare Isotta e Vincenzo Fraschini, l’azienda si occupa inizialmente di commercializzare auto straniere finché 3 anni più tardi inizia una propria produzione interna di auto di lusso. Le Isotta Fraschini non erano solo sontuose, ma anche contraddistinte da soluzioni tecniche raffinate e particolari, come i freni anteriori a leva e dietro a pedale e la realizzazione del primo 8 cilindri in linea al mondo montato sulle 8, 8A e 8B. L’obiettivo è conquistare il mercato americano, ma il momento non era dei più giusti a causa della crisi del ’29. La Isotta Fraschini quindi passa di mano per concentrarsi sui camion, anche se nel 1947 presenta la rivoluzionaria 8C Monterosa a motore posteriore prodotta in pochi esemplari e in effetti l’ultimo canto del cigno del grande marchio.

Isotta Fraschini