HomeUltime NewsFiere e AsteClassicbid, il meglio dell'asta di Stoccarda sabato 29 febbraio 2020 alle 15

Classicbid, il meglio dell’asta di Stoccarda sabato 29 febbraio 2020 alle 15

Durante la fiera Retro Classics di Stoccarda, si terrà l’asta di Classicbid, precisamente il 29 febbraio 2020 alle ore 15. Può convenire sempre farci un salto, perché di solito si trova qualche pezzo interessante, anche se i prezzi non partono proprio bassi a ben vedere. Noi qualche auto da provare a comprare ce l’avremmo in testa…

BMW Z3 Coupé 3.0 da 20.000 euro

La BMW Z3 Coupé 3.0 con meno di 61000 km è una youngtimer senz’altro interessante, potente ed elastica anche se non cattiva come la versione M, di cui non si sente il bisogno. Ha 231 CV, quanto basta per raggiungere in souplesse oltre 200 km/h laddove possibile in tempi minimi. Full optional, non ce la faremmo sfuggire, perché proprio per il suo stile unico e la sua corretta cavalleria sarà sempre più ricercata in futuro e godibile adesso.

Glas Goggomobil T 250 da 7500 euro

La piccola Glas Goggomobil T 250 è un’automobilina deliziosa, specialmente nel suo colore rosso. La potenza è di appena 14 CV, ma usata in città catturerà tutti gli sguardi. Questa in vendita in particolare ha tutta la fotodocumentazione del restauro e ha il tetto verniciato in bianco in contrasto con il resto della carrozzeria.

Volkswagen Golf I L da 9500 euro

Un’autentica gemma, sembrerebbe questa Volkswagen Golf L prima serie nel particolare colore giallo con interni verdi. Di certo, una Golf così non è facile da trovare, neanche per la sua bassa percorrenza di appena 18700 km con l’ultimo proprietario che la possiede e la ama da 23 anni. Il motore è l’affidabilissimo e non certo addormentato 1.1 da 50 CV, mentre la vettura risale al 1976. Insomma, se c’è il prezzo, un acquisto a colpo sicuro!

Toyota Land Cruiser BJ 42 da 19500 euro

Si tratta di una delle più recenti Toyota Land Cruiser BJ 42, risalente al 1983. Quindi, dovrebbe avere di serie il servosterzo, il cambio a 5 marce e i freni a disco anteriori. Anche se oggi sembrano accessori normalissimi, per un fuoristrada dell’epoca di certo non lo erano. In altre parole, si guida con una certa disinvoltura e le prestazioni in fuoristrada sono assicurate. Inoltre, questo modello, è una vera e propria icona del design.

Volkswagen Maggiolino 1.3 da 15000 euro

Il Volkswagen Maggiolino sta diventando sempre di più un assegno circolare, che si deve al suo aspetto solido e simpatico. In particolare, quando ne capita uno conservato, come sembrerebbe questo dalla descrizione, allora non bisogna proprio lasciarlo sfuggire…

Audi 80 GLS da 4500 euro

Può sembrare una scelta “povera”, ma non lo è. L’Audi 80 era una signora macchina e se i km segnati sono veri (circa 25.000), allora si consiglia di provare ad acquistarla. Tra l’altro, è anche molto particolare il suo verde metallizzato.

Leggi anche




Più letti

Fiat Panda 4×4 prima serie: la...

La Panda 4x4 prima serie è un’utilitaria e una fuoristrada che sa fare molto bene il suo dovere, quello di arrampicarsi sui terreni più...

Immatricolazione auto storica… qualche consiglio per...

In un contesto che è sempre meno nazionale e più internazionale, può capitare facilmente ormai acquistare (o vendere) un'auto oltre confine. Ecco tutto quello...

Steyr Puch Haflinger: bisogna per forza...

Della storia del piccolo veicolo fuoristrada austriaco prodotto a Graz sono state scritte pagine e pagine, rintracciabili un po' su tutto il web. Ma...

Steyr Puch Pinzgauer: che bello acquistarne...

Lo Steyr Puch Pinzgauer, disponibile a 4 o a 6 ruote motrici, è senz'altro un veicolo storico dalle capacità fuoristrada estreme, anche grazie alla...

Technorama Ulm 2022: di interessante c’era…

Technorama Ulm è sempre una bella fiera da vedere, soprattutto per chi voglia mettere insieme un'auto in restauro o chi cerca qualcosa di nuovo...