Sul mitico sito di aste online Bringatrailer.com se ne vedono un po’ di tutti i colori, tralasciando i migliori pezzi da 90 onnipresenti. Ma qui siamo di fronte a un’auto da vero “gangster”: questa Alfa Romeo Alfetta 2000 Blindata del 1980 fu venduta infatti nuova a Cetraro (CS), in Italia, a Francesco “Franco” Muto, un noto membro della mafia italiana. Il tempo per le offerte scade mercoledì 13 maggio alle 21 di sera circa.

Ovviamente blindata… Marazzi

L’auto fu modificata in quegli anni dallo specialista di veicoli blindati Marazzi, con aggiunte di quasi 600 kg di rivestimento per l’armatura, ruote e pneumatici antiproiettile e altro ancora. Rifinita in bianco con interni in velluto marrone, la vettura è equipaggiata con un 2.0 a quattro cilindri in linea abbinato a un cambio manuale a cinque marce. Targata nel 1981, è stata inserita in vari spettacoli ed eventi da quando è entrata a far parte della collezione dell’attuale venditore nel 2013. Ora mostra poco meno di 13000 chilometri. Questa Tipo 116 è offerta senza alcuna riserva a Monaco, Germania, con documenti di esportazione e precedente immatricolazione italiana.

C’è anche l’interfono…

L’esterno è rifinito in bianco e la carrozzeria è stata appesantita di 600 kg di rivestimento per l’armatura. All’interno c’è un sistema di interfono. Alcuni ritocchi e graffi sono naturalmente presenti sulla vernice. Le ruote in acciaio da 15″ sono antiproiettili e calzano pneumatici Dunlop Denovo run-flat 195/65.

…E pure l’aria condizionata

L’interno è rifinito in velluto marrone con pannelli porta e tappeti abbinati. La ditta specializzata Marazzi ha fatto installare vetri antiproiettile con protezione aggiuntiva in plexiglass, serrature aggiuntive per le porte e un sistema di telecomunicazione. Inoltre è presente l’aria condizionata. Sono inclusi nella vendita i documenti di immatricolazione italiani assegnati a Francesco Muto.